Life Relationship Coaching

Conosci te stesso

Quella voglia di continuare a rimanere al sicuro, nel proprio rifugio, lontani da tutti

La sindrome della capanna In questo periodo di graduale ritorno alla normalità, sono molte le persone che stanno sperimentando, a vari livelli, emozioni quali paura, ansia, senso di smarrimento ed insicurezza all’idea di uscire di nuovo e riprendere la propria vita “ordinaria”. Secondo la stima della Società Italiana di Psichiatria, il fenomeno colpisce al momento …

Quella voglia di continuare a rimanere al sicuro, nel proprio rifugio, lontani da tutti Leggi altro »

Proattività

Di fronte ad un evento possiamo essere reattivi o proattivi. La reattività ci pone in uno stato di dipendenza dalle circostanze esterne: eventi, situazioni, persone. L’atteggiamento proattivo, invece, a parità di evento, porta a chiederci “cosa posso fare per migliorare questa situazione?”, cercando di individuare una linea di azione attiva che porti vantaggio – anche e soprattutto in circostanze sfavorevoli.

L’usa e getta relazionale

Perché dilaga questo “usa e getta” relazionale, sia sentimentale che fra amici e conoscenti? Perché non sappiamo relazionarci in modo autentico e perché, non appena si scalfisce la superficie brillante e patinata, cosa che avviene puntualmente quando si entra in contatto con un altro essere umano in modo un po’ più ravvicinato e meno effimero, ecco che emergono le nostre ombre, i nostri demoni, le fragilità, e tutte quelle paure che nascondiamo sotto allo strato superficiale. E questo ci terrorizza.

Torna in alto